Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie
per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

Tasto Home Ipad-Iphone

Categoria principale: ROOT Categoria: Trucchi Creato: Domenica, 15 Dicembre 2013 Pubblicato: Domenica, 15 Dicembre 2013

Come Calibrare il tasto Home di Ipad e Iphone

Da qualche giorno, il tasto Home del tuo iPhone o del tuo iPad non sembra rispondere correttamente ai comandi? Ho una buona notizia per te. Il tasto potrebbe non essersi rotto fisicamente ma avere solo bisogno di una ricalibrazione a livello software.
Dove vai? Non scappare! So che questi ti sembrano dei paroloni complicatissimi ma ti posso assicurare che, tradotta in atti pratici, la procedura relativa a come calibrare il tasto Home di iPhone ed iPad è un vero gioco da ragazzi. Provaci prima di portare il dispositivo in assistenza e potresti ricevere una piacevolissima sorpresa.

Foto Iphone


Se vuoi imparare come calibrare il tasto Home del tuo iPhone o del tuo iPad, devi compiere i pochi semplici passaggi che sto per illustrarti. Per prima cosa, devi avviare una app fra quelle che hai installato sul tuo dispositivo Apple e tenere premuto il tasto Power (quello che si trova in alto a destra) fino a che sullo schermo non compare la levetta dello spegnimento.

A questo punto, rilascia il tasto Power di iPhone/iPad ma non spegnerlo. Tieni invece premuto il tasto Home del terminale per qualche secondo ed attendi che compaia sullo schermo la home screen di iOS. Una volta effettuato questo passaggio, il funzionamento del tasto Home dovrebbe essere stato ripristinato correttamente.

Per assicurarti che tutto sia filato per il verso giusto, prova ad avviare una nuova app e premi il tasto Home. Se viene visualizzata immediatamente la home screen di iOS, dovrebbe essere tutto OK.
Se purtroppo la procedura per calibrare il tasto Home che abbiamo appena visto insieme non ha dato i risultati sperati, devi prendere in seria considerazione l’ipotesi che il tuo iPhone o il tuo iPad abbia dei problemi hardware. In tal caso, devi recarti presso un Apple Store o nel negozio in cui hai acquistato il dispositivo e chiederne la riparazione o la sostituzione.

Se sei ancora nel primo anno di garanzia, non dovresti incontrare particolari problemi nell’ottenere l’assistenza dovuta da parte di Apple. Se invece sei entrato nel secondo anno di garanzia e non hai provveduto ad estendere la garanzia dell’iPhone acquistando il pacchetto Apple Care, potresti avere qualche rogna in più ed essere costretto a pagare la sostituzione del dispositivo.

Insomma, si tratta di questioni che cambiano di caso in caso. Quindi l’unica cosa da fare è prendere l’iPhone/iPad rotto e portarlo in assistenza. Spero tu possa risolvere il problema nella maniera più celere possibile e senza spendere un soldo, incrocio le dita per te.

Visite: 17806

Tutte le Categorie per Tutti