Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie
per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

VPN GRATUITA

  • CyberGhostVPN: un servizio gratuito dislocato in tutto il mondo grazie alla presenza di 20 server, offre banda e traffico limitato per un massimo di 2h consecutive dopo le quali si verrà automaticamente disconnessi.

    cyberghost

    Per la connessione sfrutta un client proprietario basato sul protocollo OpenVPN ed è purtroppo limitato ai soli utenti Windows. È possibile espandere l’account alla versione Premium a 49euro all’anno eliminando il limite temporale della connessione e ampia la gamma dei server disponibili fino a 230, infine la versione Premium offre i comuni protocolli OpenVPN, L2TP/IPSec e PPTP permettendo il collegamento anche da sistemi operativi diversi da Windows.

    TunnelBear: garantisce mensilmente 500Mb di traffico internet gratuito senza alcun limite di banda o di traffico, se inoltre seguite su Twitter l’account ufficiale del servizio il traffico raddoppierà ad 1Gb al mese. La versione premium ha un costo di 49,99 dollari all’anno e offre anche un client per dispositivi mobili iOS e Android.

    Privacy Protector: anche Privacy Protector è un servizio gratuito che garantisce priorità al normale traffico web, non prevede inoltre alcun limite di traffico o di utilizzo. Nella versione Plus è possibile selezionare il paese del server VPN ed elimina ogni fonte pubblicitaria a soli 9,99 dollari all’anno.

    ProXPN: ProXPN per gli account gratuiti offre solo server Americani, un limite della banda passante a 300Kb/s e un filtro sul traffico Torrent, offre invece traffico illimitato. Con la versione Premium possiamo eliminare ogni limite scegliendo a nostro piacimento la dislocazione del server e ci viene fornito anche un client compatibili con i dispositivi mobili iOS e Android.

    USAIP: offre una versione Demo che permette di sfruttare i server VPN per appena 10 minuti o anche meno se la rete è particolarmente congestionata, nel periodo demo non si ha però alcun limite di traffico ma una banda di doli 200Kb/s. La versione a pagamento prevede un contributo annuo di 74 dollari e permette un utilizzo illimitato dei diversi server dislocati in tutto il mondo.

    Security Kiss: ottimo servizio gratuito che permette di accedere a server dislocati in Francia, Germania, Stati Uniti e Inghilterra. Limita la banda giornaliera a 300Mb e supporta tutti i sistemi operativi desktop e i dispositivi iOS e Android. Nella versione a pagamento con 89euro all’anno è possibile accedere ad oltre 40 server, avere banda illimitata e l’assegnazione di un proprio IP statico.

    Fonte Immagine: Shutterstock