Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie
per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

Google Adventure

Categoria: Notizie
Pubblicato: Domenica, 26 Aprile 2015

Fredinburg era un manager esploratore. Era sull'Everest insieme ad altri due dipendenti di Google, che si sono salvati. E' morto per una ferita alla testa a causa della valanga sull'Himalaya provocato dal terremoto in Nepal, che ha fatto oltre millecinquecento morti.

Ne ha dato la notizia la sorella sul profilo Instagram del manager, lo stesso con cui stava descrivendo la sua avventura.

Fredinburg

Fredinburg era responsabile della privacy di Google X e co-fondatore di Google Adventure, una squadra interna a Google che ha trasformato in 'estremo' Street View, portandola in posti esotici come il Monte Everest.

Nel confermare la morte, Google si impegna a stanziare un milione di dollari per rispondere al terremoto e mette a disposizione per il Nepal 'person finder', uno strumento per aiutare a trovare i propri cari. Poco prima della valanga che gli ha tolto la vita, Fredinburg aveva postato su Twitter una sua foto, durante una pausa nella scalata con un cappuccino.
Fredinburg è il primo americano di cui si è avuta notizia ad aver perso la vita nel terremoto che ha piegato il Nepal, provocando valanghe sul Monte Everest. Non è ancora chiaro quanti americani ci potrebbero essere fra le vittime.

25 Aprile 2015

Categoria: Notizie
Pubblicato: Sabato, 25 Aprile 2015

25 APRILE IL RICORDO

- Perché il 25 aprile è festa nazionale? Il 25 aprile 1945 fu il giorno in cui, alle 8 del mattino via radio, il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia proclamò l’insurrezione in tutti i territori ancora occupati dai nazifascisti, indicando a tutte le forze partigiane attive nel Nord Italia di attaccare i presidi fascisti e tedeschi. Il CLNAI emanò dei decreti legislativi prendendo il potere «in nome del popolo italiano e quale delegato del Governo Italiano», stabilendo così la condanna a morte per tutti i gerarchi fascisti (Mussolini incluso la cui fucilazione avvenne tre giorni dopo). Le parole d’ordine dei partigiani in quei giorni verso il nazifascismo furono una sola frase: «Arrendersi o perire». Entro il primo maggio gran parte del nord Italia fu liberato: Bologna (il 21 aprile), Genova (il 23 aprile) e Venezia (il 28 aprile). La Liberazione è quindi il simbolo della fine dei venti anni di dittatura fascista e l’inizio del lungo percorso di costruzione della democrazia nel nostro Paese. La fine effettiva della guerra sul territorio italiano, con la resa davanti alle azioni delle forze alleate, avvenne il 3 maggio, come stabilisce la cosiddetta resa di Caserta firmata il 29 aprile 1945.

Per il 25 Aprile ci sono diverse cerimonie istituzionali, attività didattico-formative, mostre e spettacoli, iniziative a carattere permanente. A Roma la sera del 24 aprile in piazza Vittorio si terrà la “Milonga della Liberazione”, una festa all’insegna del tango con un collegamento con Radio popolare a Mezzanotte dove il trombettista Paolo Fresu suonerà Bella ciao. La mattina del 25 aprile si svolgerà la manifestazione dell’Anpi un corteo che partirà alle 10,30 da piazza di Porta San Paolo. In Piazza del Campidoglio, alle 17 sarà presente il sindaco Marino con una serie di eventi per la Liberazione e la distribuzione di una opera sulla Resistenza di Roma fatta dalla Scuola Romana del Fumetto. La Casa del Cinema propone una giornata di proiezioni mentre il carcere di Regina Coeli apre le porte del suo teatro con lo spettacolo sulle Fosse Ardeatine: Tante facce nella memoria. A Milano il 24 aprile sarà inaugurata la Casa della Memoria, in via Confalonieri e si ballerà nel Castello Sforzesco. A mezzogiorno al Piccolo Teatro di via Rovello ci sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, mentre il corteo tradizionale avrà luogo nel primo pomeriggio da corso Venezia. Per maggiori informazioni Palazzo Chigi ha dedicato un sito apposito: liberazione70.it.

25 APRILE E IL CORAGGIO DI

- Il tema del coraggio è il filo conduttore dei tre spot televisivi lanciati dalla presidenza del Consiglio e anche l’hashtag della campagna social su Twitter. Testimonial della campagna è l’ex pilota Alex Zanardi, oggi plurimedaglia per Londra 2012. Chi meglio di lui può insomma raccontare cosa significhi il coraggio di ricominciare.

 

 

Jules Bianchi

Categoria: Notizie
Pubblicato: Lunedì, 13 Aprile 2015

13 Aprile 2015 - Sono passati sei mesi dall'incidente di Suzuka ma Jules Bianchi è ancora in coma e non ci sono stati segni di miglioramento.

Jules Bianchi

A parlare delle condizioni del pilota francese, schiantatosi con la sua Marussia contro un mezzo di soccorso durante il Gp del Giappone del 5 ottobre, il padre Philippe, in un'intervista a Nice Matin. "Jules lotta con forza, come ha sempre fatto - afferma -.

Dal punto di vista medico è stabile ma è ancora incosciente Aspettiamo e gli stiamo vicino".

 

L'ultima partita di Lauren Hill

Categoria: Notizie
Pubblicato: Venerdì, 10 Aprile 2015

Lauren Hill non ce l'ha fatta. La 19/enne dell'Indiana che aveva espresso il desiderio di giocare nei campionati di basket studenteschi prima di morire si e' spenta la notte scorsa. Soffriva di una rara forma di cancro al cervello.

Lauren Hill

La storia di Lauren aveva fatto il giro del mondo alla fine dell'anno scorso quando la sua università, Mount Saint Joseph, d'accordo con Ncaa (National collegiate athletic association) aveva anticipato il campionato di due settimane proprio per permetterle di giocare, perche' le previsioni dei medici non le davano speranze e nemmeno molto tempo.

Cosi' lo scorso due novembre, Lauren era scesa in campo segnando anche quattro punti con la vittoria finale della sua squadra per 66-55 contro Hiram College. Ed era stata lei inoltre a realizzare il primo canestro dell'incontro. Alla fine della partita Lauren aveva lasciato il campo salutata da una standing ovation e con la gran parte degli spettatori in lacrime, commossi per la toccante vicenda. "Non chiamatela la mia ultima partita - aveva detto - dite invece che e' stato il mio primo match a livello di college. Io non mi sono mai sentita cosi bene in vita mia". Dopo l'incontro Lauren era stata anche premiata dalla stampa, con un riconoscimento di solito conferito a chi nel corso della stagione cestistica si mette in evidenza come esempio da seguire e di coraggio. Lauren ha fatto di piu': e' riuscita anche a raccogliere quasi un milione e mezzo di dollari per la ricerca pediatrica sul cancro.

L'incubo per Lauren era cominciato durante l'ultimo anno di liceo quando le venne diagnosticato un tumore inoperabile al cervello. Nel frattempo si era anche iscritta alla Mount Saint Joseph University proprio per giocare nella sua squadra di basket. E nonostante i medici avessero emesso per lei una sentenza senza speranza, Lauren non si era mai persa d'animo, preoccupandosi piuttosto di poter continuare giocare. Lo ha fatto fino alla fine, nonostante la chemioterapia. Sapendo che le restava poco da vivere, la giovane aveva poi espresso il desiderio di giocare almeno una partita durante una festa di compleanno organizzata per lei dalla sua squadra: "Non ho mai ceduto - disse in quell'occasione - non ho mai pensato di rinunciare alla vita". 

 

Tinooo il nuovo motore di ricerca multiplo

Categoria: Notizie
Pubblicato: Sabato, 28 Marzo 2015

Tinooo è un nuovo motore di ricerca multiplo: facile da usare risulta essere molto comodo, offre un interfaccia personalizzata con numerosi tasti di ricerca uno per ogni servizio, possiamo cosi ricercare la stessa frase, su youtube, google, amazon o wikipedia ad esempio…

Nella sua semplicità offre un modo semplice e intuitivo per effettuare ricerche su internet, grafica minimalista e flat offre anche una lista per l’accesso ai maggiori social anche tramite scorciatoie da tastiera ad esempio una volta aperta la pagina basta premere ALT+F per accedere a facebook, o ALT+T per Twitter.

tinooo

Provatelo:

http://www.tinooo.com/index.php?h=it

 

Sottocategorie

  • Sport

    Sport per Tutti

    Conteggio articoli:
    52
    • Calcio

      Calcio news

      Conteggio articoli:
      9
  • Notizie dal web

    Seleziona un articolo da leggere

    Conteggio articoli:
    28
  • Curiosità

    Curiosità dal web

    Conteggio articoli:
    48

Tutte le Categorie per Tutti