Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie
per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

100 giorni alla maturità 2015

Categoria: Notizie
Creato: Domenica, 08 Marzo 2015 Pubblicato: Domenica, 08 Marzo 2015

Il 9 marzo avrà ufficialmente inizio il conto alla rovescia per i 100 giorni alla maturità. Una data che viene celebrata con eventi e manifestazioni organizzate ad hoc dagli studenti e che, nel 2015, vedrà un grosso cambiamento: grazie al "Calendario del maturando" realizzato da ScuolaZoo tutti i ragazzi dello stivale potranno partecipare al temuto count down.

Maturità 2015

A far festa non saranno solo i ragazzi di Viareggio, Teramo o Pisa, esorcizzare le paure sarà la missione della community più seguita dagli studenti. Il calendario infatti sarà consultabile sul sito ScuolaZoo nella sezione Maturità, uno spazio dedicato ai temi e alle informazioni per arrivare preparati all’Esame di Stato. Consigli su come sviluppare la tesina, dritte per superare la paura della prova orale e informazioni in real time su commissioni e prove, accompagnano da anni i ragazzi verso la fine del percorso scolastico.

Tornano gli Avengers

Categoria: Notizie
Creato: Sabato, 07 Marzo 2015 Pubblicato: Sabato, 07 Marzo 2015

Dopo tre anni, la squadra di Supereroi più potenti della Terra si riunisce ancora una volta sul grande schermo nel nuovo capitolo della saga inaugurata dal successo mondiale The Avengers, che con un box office globale di oltre 1.5 miliardi di dollari, detiene ancora oggi il record come terzo migliore incasso di sempre.

Avanger Locandina

Nel film Marvel Avengers: Age of Ultron, dal 22 aprile nelle sale italiane, Iron Man, Captain America, Thor, l’Incredibile Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco sono chiamati a proteggere il pianeta da una minaccia interna: conseguenza di un programma di mantenimento della pace sfuggito al controllo di Tony Stark, il malvagio Ultron li costringerà ad attingere a tutta la loro forza, oltre che a nuove e inaspettate alleanze, per contrastare i suoi terribili piani.

Investimenti Apple

Categoria: Notizie
Creato: Sabato, 28 Febbraio 2015 Pubblicato: Sabato, 28 Febbraio 2015

Apple ha annunciato oggi un piano da 1,7 miliardi di euro per la costruzione e la messa in funzione di due data center in Europa, entrambi interamente alimentati da energie rinnovabili. Gli impianti, situati nella contea di Galway, in Irlanda, e nella regione dello Jutland centrale, in Danimarca, forniranno energia ai servizi online di Apple, inclusi iTunes Store, App Store, iMessage, Mappe e Siri, per i clienti europei.

Datacenter Apple

“Siamo grati per il costante successo di Apple in Europa e siamo orgogliosi che il nostro investimento sostenga le comunità in tutto il continente,” ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “Questo nuovo e significativo investimento rappresenta ad oggi il progetto più importante di Apple in Europa. Siamo lieti di espandere le nostre attività, creando occupazione locale con centinaia di posti di lavoro e introducendo alcuni dei nostri progetti più evoluti in termini di edifici green.”

Internet a due velocità in Usa...

Categoria: Notizie
Creato: Giovedì, 26 Febbraio 2015 Pubblicato: Giovedì, 26 Febbraio 2015

Prevale il principio di neutralità della rete. Almeno negli Stati Uniti. Lo ha stabilito la FCC, l'autorità federale per le comunicazioni, che dice così 'no' al web a due velocità paventato dai colossi americani delle telecomunicazioni, forti dell'appoggio di molti repubblicani anche a Capitol Hill.

Internet a 2 velocità

 Questa volta però a passare è la linea della Casa Bianca e del presidente Barack Obama che più volte si era scagliato contro questa ipotesi, cui si sono opposti anche colossi del web come Facebook, Amazon e Google, oltre ai siti di streaming come Netflix o di musica condivisa come Spotify.

I film nominati agli Oscar 2015

Categoria: Notizie
Creato: Venerdì, 20 Febbraio 2015 Pubblicato: Venerdì, 20 Febbraio 2015

Nomination Miglior Film:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Carnevale senz'acqua

Categoria: Notizie
Creato: Venerdì, 13 Febbraio 2015 Pubblicato: Venerdì, 13 Febbraio 2015

La gravissima crisi idrica, che da mesi affligge in particolare il sud-est del Brasile, incombe anche sul carnevale più famoso del mondo, quello di Rio de Janeiro, al via ufficialmente stanotte con le prime esibizioni delle scuole di samba della Serie A. L'uso di acqua nelle sfilate è stato apertamente ''scoraggiato'': alcune delle partecipanti lo hanno escluso del tutto, altre diminuito drasticamente, anche se faceva parte delle loro allegorie.

Carnevale 2015 in Brasile

E' il caso per esempio della Unidos do Viradouro, che nel suo primo carro avrebbe dovuto usarne 40 mila litri e ha da ultimo deciso di ridurli a 10 mila.

O della Uniao da Ilha do Governador, che avrebbe far dovuto sgorgare dai 3.500 ai 4.500 litri da una simbolica fonte della gioventù e ha invece optato per cancellarne definitivamente l'uso.

Il problema della siccità è stato preso ancor più seriamente da almeno 30 comuni del gigante sudamericano, che hanno addirittura decretato l'abolizione di ogni evento in programma.

Soluzioni radicali che hanno riguardato soprattutto alcuni municipi nelle vicinanze di San Paolo, la città più colpita dall'assenza di piogge. Bacini secchi e rubinetti a rischio di razionamento anche a Rio, che però non rinuncia lo stesso allo show.

 

Fatturazione Elettronica

Categoria: Notizie
Creato: Mercoledì, 04 Febbraio 2015 Pubblicato: Mercoledì, 04 Febbraio 2015

Dal 1° gennaio 2015 (e per le Pubbliche Amministrazioni - PA - a partire dal 31 marzo 2015), tutti i fornitori di Ministeri, Agenzie Fiscali e Pubbliche Amministrazioni sono obbligati alla fatturazione elettronica. Ma che cosa è la fattura elettronica e come funziona? Si tratta di una fattura digitale in formato XML pubblicato sul sito FatturaPA. Chi visita il sito, si spaventa per la complessità di questa procedura, rispetto alle vecchie fatturazioni.

Ma non spaventiamoci e vediamo come poter realizzare a costo zero la nostra fattura elettronica. Su internet è possibile acquistare vari software che permettono di realizzare la nostra fattura semplicemente immettendo dei dati, il più quotato è quello della ditta DANEA; ma accanto a questi pacchetti a pagamento, nel mondo dell'open source troviamo il sito fatturapertutti.it. Ho personalmente sperimentato l'open source, prima di imbattermi nella spesa di un software e sono riuscita a realizzare la mia fattura elettronica. Prima di iniziare, è necessario possedere la firma elettronica digitale certificata e la smart card che convalida la nostra fattura.

Sottocategorie

  • Sport

    Sport per Tutti

    Conteggio articoli:
    47
    • Calcio

      Calcio news

      Conteggio articoli:
      9
  • Notizie dal web

    Seleziona un articolo da leggere

    Conteggio articoli:
    26
  • Curiosità

    Curiosità dal web

    Conteggio articoli:
    46