Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie
per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

Aereo scomparso 162 persone a bordo

Categoria principale: ROOT Categoria: Notizie Creato: Domenica, 28 Dicembre 2014 Pubblicato: Domenica, 28 Dicembre 2014

Un Airbus A320 della compagnia aerea low cost malese AirAsia è scomparso con 162 persone a bordo in volo fra l'Indonesia a Singapore. Il volo QZ8501 è scomparso dai radar indonesiani, 40 minuti dopo il decollo, mentre era in fase di ascesa per evitare una nuvola minacciosa, in un tratto sopra l'oceano tra Borneo e Sumatra.

Aereo Malese Scomparso

Lo ha detto Ignatius Bambang Tiahjono, presidente dell'Airnav, l'agenzia che monitora le rotte aeree nel Paese, spiegando che è sparito dai radar 6 minuti dopo l'ultima comunicazione con il pilota. L'aereo - ha aggiunto - aveva comunicato di voler puntare a quota 11.500 metri, quasi 2 mila metri più in alto della normale altitudine di crociera.

"Giacarta ha perso il contatto con il volo AirAsia fra Surabaya e Singapore alle 7:55" ora locale (l'1:55 in Italia), ha detto un portavoce del Ministero indonesiano dei Trasporti, J.A. Barata. L'A320-200 trasportava 7 membri d'equipaggio e 155 passeggeri, tra i quali 16 bambini e 1 neonato, ha precisato il direttore generale dell'aviazione civile indonesiana, Djoko Murjatmodjo. Il volo QZ8501 ha lasciato l'aeroporto internazionale Juanda di Surabaya, sull'isola indonesiana di Giava, alle 5:20 ora locale (le 23:20 in Italia) e doveva atterrare all'aeroporto Changi di Singapore alle 8:30 locali (le 2:30 italiane). Secondo un comunicato della direzione dell'aviazione civile di Singapore, è stato perso contatto col velivolo mentre si trovava nello spazio aereo indonesiano, "a 200 miglia nautiche (circa 350 km, n.d.r.) a sudest della frontiera fra le zone di volo di Giacarta e Singapore".

AirAsia ha reso noto che è stata lanciata un'operazione di ricerca per cercare di localizzare l'aereo. "Per il momento non abbiamo purtroppo altre informazioni sulla situazione dei passeggeri e dei membri d'equipaggio a bordo", ha riferito la compagnia. Le operazioni sono state avviate dal centro di ricerche e soccorso dell'isola di Bangka (Indonesia), nel Mar di Giava, secondo le autorità locali.

Il pilota dell'Airbus 320 aveva chiesto di "deviare" dal suo piano di volo a causa delle cattive condizioni del tempo. Lo ha reso noto la compagnia aerea sulla sua pagina Facebook. "Le comunicazioni con l'aereo si sono interrotte quando era ancora sotto il controllo delle autorità indonesiane del traffico aereo", aggiunge AirAsia.

Il 2014 resterà un anno nero per l'aviazione malese, con la perdita di due aerei della compagnia nazionale Malaysia Airlines. A questi si dovrà aggiungere probabilmente l'aereo della AirAsia scomparso oggi fra l'Indonesia e Singapore con 162 persone a bordo.

Visite: 1615

Tutte le Categorie per Tutti