Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie
per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

Bando Home Care Premium

Categoria principale: ROOT Categoria: Notizie Creato: Mercoledì, 04 Febbraio 2015 Pubblicato: Mercoledì, 04 Febbraio 2015

L'Inps rende noto con un comunicato il bando Home Care Premium, rivolto a quelle famiglie che hanno una persona anziana non autosufficiente o persona disabile e che necessita di assistenza continua. Il bando prevede l'erogazione fino a 1.200 euro mensili; la scadenza di presentazione della domanda è il 27 febbraio.
I soggetti beneficiari sono i dipendenti e pensionati pubblici, utenti della gestione Ex Inpdap, i loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado non autosufficienti (adulti e anziani, minori e adulti disabili).

Come presentare domanda per il bonus Home Care Premium?

Le persone interessate al bonus economico di Home Care Premium, dovranno presentare domanda per via telematica direttamente sul sito dell'Inps; necessario ai fini della presentazione della domanda è essere in possesso del Pin, ossia del codice univoco identificativo che rivela l'identità del richiedente e che consente l'accesso al modulo di iscrizione nella banca dati.

Home Care Premium

Una volta compilato il modulo online, occorre che esso sia inviato alla sede provinciale competente dell'Inps, ciò può avvenire attraverso i seguenti canali:

  • manualmente presso la sede provinciale dell'Inps
  • attraverso posta elettronica certificata ossia pec (copia digitalizzata+documento d'identità)
  • posta tradizionale con raccomandata a/r (domanda+documento d'idendità)
  • mediante fax (domanda+documento d'identità)

Prestazioni riconosciute dall'Inps

La determinazione del valore delle prestazioni dirette e indirette è commisurata al valore dell'attestazione ISEE del nucleo familiare in cui compare il beneficiario, che è obbligatoria per determinare i benefici assistenziali, pertanto, prima di inviare la domanda è necessario farla elaborare.

L'Inps pertanto riconosce per un periodo di 9 mesi un contributo economico a favore del beneficiario; il contributo è variabile a seconda dell'attestazione Isee, per un valore minimo di 200 euro mensili ad un valore massimo di 1200 euro. (Esempio indicatore Isee <8000 euro dà accesso ad un contributo di 1200 euro mensili).
Nei prossimi giorni vi daremo ulteriori informazioni, pertanto vi invitiamo al fine di essere costantemente aggiornati di premere il tasto segui in alto a sinistra.

 

Visite: 1835

Tutte le Categorie per Tutti