Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie
per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

100 giorni alla maturità 2015

Categoria principale: ROOT Categoria: Notizie Creato: Domenica, 08 Marzo 2015 Pubblicato: Domenica, 08 Marzo 2015

Il 9 marzo avrà ufficialmente inizio il conto alla rovescia per i 100 giorni alla maturità. Una data che viene celebrata con eventi e manifestazioni organizzate ad hoc dagli studenti e che, nel 2015, vedrà un grosso cambiamento: grazie al "Calendario del maturando" realizzato da ScuolaZoo tutti i ragazzi dello stivale potranno partecipare al temuto count down.

Maturità 2015

A far festa non saranno solo i ragazzi di Viareggio, Teramo o Pisa, esorcizzare le paure sarà la missione della community più seguita dagli studenti. Il calendario infatti sarà consultabile sul sito ScuolaZoo nella sezione Maturità, uno spazio dedicato ai temi e alle informazioni per arrivare preparati all’Esame di Stato. Consigli su come sviluppare la tesina, dritte per superare la paura della prova orale e informazioni in real time su commissioni e prove, accompagnano da anni i ragazzi verso la fine del percorso scolastico.

Il “Calendario del maturando”, come i normali calendari dell’avvento, permetterà di vivere ogni giorno una piccola emozione, i contenuti da scoprire day by day punteranno a strappare un sorriso, fornire consigli per realizzare una tesina di successo, dare suggerimenti su come affrontare la prova orale e stupire con delle piccole sorprese o gadget. In questo modo la tradizione dei 100 giorni non sarà più una ricorrenza appannaggio di alcune città.

Come se non bastasse lo Staff della community presenzierà agli eventi di Viareggio, per il “rito dell’onda”, e a Pisa per stare al fianco degli studenti per far festa e distribuire una versione cartacea del calendario. A riceverne una copia saranno anche i 100 Rappresentanti di Istituto inseriti nel progetto R.I.S. che così potranno condividere la loro esperienza con i compagni di scuola.

Tra sacro e profano si è disposti a tutto, riti diversi che hanno un minimo comune denominatore: poter saltare la scuola, almeno per un giorno.

Visite: 4307

Tutte le Categorie per Tutti