Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie
per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

Addio John Surtees

Categoria principale: Notizie Categoria: Sport Creato: Lunedì, 17 Aprile 2017 Pubblicato: Lunedì, 17 Aprile 2017

10 marzo 2017  - Una leggenda. John Surtees, morto oggi all'età di 83 anni, è stato l'unico pilota al mondo a vincere il titolo mondiale sia su due, sia su quattro ruote. Basterebbe questo a consegnare alla storia questo funambolo dei motori, sette volte iridato nel motociclismo e campione di Formula 1 nel 1964 al volante della Ferrari. La notizia, diffusa dalla famiglia, viene ripresa dall'account twitter ufficiale della MotoGp e da quello della Formula 1.

John Surtees

I NUMERI -  Surtees ha vinto sette titoli mondiali sulle due ruote: dal 1958 al 1960 nella classe 350, nel 1956 e dal 1958 al 1960 nella classe 500. In Formula 1 ha invece corso dal 1960 (anno in cui partecipò a due gran premi, piazzandosi secondo in quello d'Inghilterra) al 1972, vincendo il titolo mondiale nel 1964, con la Rossa di Maranello, davanti a Graham Hill e Jim Clark. Trentotto i successi nel motomondiale, con 45 podi, 6 i Gran Premi vinti in Formula 1 (con 24 podi).

John Surtees

LA FAMIGLIA - "È con grande tristezza che annunciamo la morte del nostro marito e padre, John Surtees - comunica la famiglia -. John, 83 anni, era entrato al St Georges Hospital di Londra a febbraio con problemi respiratori e dopo un breve periodo in terapia intensiva è deceduto serenamente questo pomeriggio. Sua moglie, Jane e le figlie, Leonora e Edwina erano al suo fianco. John era un amorevole marito, padre, fratello e amico". E ancora: "Piangiamo la perdita di un uomo così incredibile, gentile e amorevole, è stato un vero e proprio esempio. Vorremmo ringraziare tutto il personale dell'ospedale per la loro professionalità e il sostegno in questo momento difficile per noi. Grazie anche a tutti coloro che hanno inviato i loro messaggi genere nelle ultime settimane".

LA TRAGEDIA - Con i motori John ha vissuto gioie immense, ma anche una immane tragedia. Suo figlio Henry Surtees, anche lui pilota, è morto nel corso di una gara di Formula 2 il 19 luglio 2009. Fatale per il giovane Surteesun pneumatico che lo ha centrato dopo essersi staccato da un'altra autovettura. Come spiega la famiglia nel comunicato in cui annuncia la morte di John, Surtess "ha continuato a lavorare senza sosta fino a poco tempo con la Fondazione Henry Surtees Fondazione e il Buckmore Parco Kart Circuit".

 

Visite: 723

Tutte le Categorie per Tutti