Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie
per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

I migliori DNS

Categoria principale: ROOT Categoria: Utilità Creato: Sabato, 08 Ottobre 2016 Pubblicato: Sabato, 08 Ottobre 2016

Sei alla ricerca di una soluzione che ti permetta di poter navigare tranquillamente tra le pagine web, senza attendere quei logoranti tempi di caricamento.

Cosa succede mentre stai attendendo il caricamento?

In realtà durante la tua attesa, non si sta caricando assolutamente nulla, poiché il browser sta attendendo che il server DNS, risolva il nome del sito web, in un indirizzo IP.

Google DNS

  • 8.8.8.8
  • 8.8.4.4

SecureDNS

  • 8.26.56.26
  • 8.20.247.20

OpenDNS

  • 208.67.222.222 (Resolver1.OpenDNS.com)
  • 208.67.220.220 (Resolver2.OpenDNS.com)
  • 208.67.222.220
  • 208.67.220.222

Norton DNS

  • 198.153.192.1
  • 198.153.194.1

ScrubIt

  • 67.138.54.10
  • 207.225.209.66

Telecom Italia DNS

  • 85.37.17.51
  • 85.38.28.97

I migliori con più banda sono i Google Dns

#1 Apri il pannello delle Connessioni di rete

  • Windows XP: clicca su Start, poi su Esegui ed infine scrivi ncpa.cpl e premi Invio.
  • Windows Vista / Windows 7: Clicca sullo Start (la pallina in basso a sinistra) e nella barra Cerca programmi e file, scrivi la parola ncpa.cpl e premi Invio.
  • Windows 8 / Windows 8.1: portati in alto a destra con il mouse, clicca sulla lente d’ingrandimento che ti apparirà sotto, nella barra scrivi la parola ncpa.cpl e premi Invio.

#2 Apri la scheda di rete in utilizzo

Questo step è uguale per tutti i sistemi operativi Windows

Nella finestra che ti si è aperta, noterai che c’è una o più icone. Ognuna di esse raffigura una scheda di rete, un dispositivo che permette la connessione alla rete. Solitamente i computer ne hanno una per la connessione tramite cavo ethernet, e una per la connessione in Wi-fi. Capita raramente che siano più di due.

Detto questo, clicca col tasto destro sulla scheda di rete che stai utilizzando (te ne accorgerai perchè c’è la scritta connesso), e clicca su Proprietà.

#3 Apri le proprietà del protocollo TCP/IPv4

Questo step è uguale per tutti i sistemi operativi Windows

Nella finestrella che ti si è aperta, ti sarai accorto che puoi scorrere una parte dall’alto verso il basso e viceversa. Trova la riga con scritto Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4), fai doppio clic, oppure selezionalo e clicca su Proprietà.

#4 Imposta DNS manualmente

Questo step è uguale per tutti i sistemi operativi Windows

A questo punto, una nuova finestra ti sarà apparsa. Noterai due radio box (le palline selezionabili), nel riquadro in basso, abilita la radio box Utilizza i seguenti indirizzi server DNS, a qauesto punto le due barre sottostanti, diventeranno bianche e modificabili.

Inseriesci in quelle due barre i DNS che desideri. Potresti inserirne due, in modo che se il primo non funziona la richiesta andrà sul secondo.

Una volta terminata l’operazione, premi OK su TUTTE le finestre che ti si sono aperte nel corso di questo procedimento, per applicare le modifiche effettuate, il computer probabilmente farà un secondo di stallo durante la modifica, ma poi ritornerà come prima. Anzi meglio !

Impostare DNS manualmente – sul tuo Mac

Su un computer Mac, le cose si fanno un pò diverse, ma questo non vuol dire ce siano più difficili, anzi !

Nel caso dovessi ancora scegliere il DNS da impostare manualmente, ho scritto per te QUESTA guida, che ti aiuterà a sceglire tra i migliori ed i più sicuri server DNS pubblici.

#1 Apri le impostazioni della scheda di rete

per poter impostare il DNS manualmente su un Mac di casa Apple, devi semplicemente andare su Preferenze di Sistema, lo puoi fare dalla barra in basso, oppure lo puoi cercare sul finder (la lente d’ingrandimento in alto a destra). A questo punto ti si aprirà una finestra, clicca su Network, e scegli la scheda di rete che in questo momento è attiva. La riconoscerai perché ha una pallina di colore verde e vi sarà la scritta sottostante Connesso.

A questo punto clicca su Avanzate (in basso a destra), e portati nella scheda DNS.

#2 Modifica le impostazioni del DNS ed inseriscine uno manualmente

Ora per impostare il DNS manualmente, non devi fare altro che cliccare sul simbolo + posto sotto il riquadro di sinistra, ed inserire il DNS che desideri.

Ricorda SEMPRE di applicare le impostazioni che modifichi, in modo da essere sicuro che rimangano salvate nel sistema operativo.

Sono sicuro che arrivato a questo punto hai sicuramente eseguto la procedura, ed il tuo nuovo DNS super veloce è ora operativo !

Visite: 2848

Tutte le Categorie per Tutti